Contattaci: 06 44252248   |     Scarica l’App delle Spese per Android >   |    Scarica l’App delle Spese per iOS >
23 Maggio 2019

“Denunciare l’usura è l’unica via”

In occasione del 23 maggio, la Giornata della Legalità in occasione della ricorrenza della Strage di Capaci dove persero la vita Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e gli uomini della scorta, su tutto il territorio nazionale non mancano le iniziative, i momenti di incontro e di sensibilizzazione su un tema chiave per lo sviluppo del paese, ovvero il rispetto delle regole e la promozione di una economia pulita, legale e civile. In mattinata Luigi Ciatti, presidente di Ambulatorio Antiusura, iscritto alla Fai Federazione Antiracket Italiana con sede presso la Confcommercio di Roma, e Roxana Roman, la titolare del Roxy Bar alla Romanina salito all’onore delle cronache per i noti fatti collegati all’aggressione degli esponenti delle famiglie Di Silvio e Casamonica, sono stati intervistati dai microfoni di Antonella Armentano per Buongiorno Regione TgR Lazio presso il Parco della Legalità alla Romanina.

“Ringrazio e sono molto contenta delle iniziative di cui sono a conoscenza”, ha dichiarato Roxana Roman alle telecamere dell’emittente regionale: “Esponenti delle famiglie malavitose mi hanno chiesto di ritrattare le mie denunce, ma mi sono rifiutata. La legge ha fatto il suo percorso e questa è la cosa più importante”. “Non tutti sono come Roxana”, ha aggiunto Luigi Ciatti: “Sono ancora moltissime le vittime di aggressioni, estorsioni e usura che non denunciano. Serve un impegno deciso per far capire loro che lo stato c’è, che ci sono le istituzioni, e che denunciare è l’unica via”.

L’intervento di Roxana Roman e Luigi Ciatti è a questo link, a partire dal minuto 17:30.