Contattaci: 06 44252248   |     Scarica l’App delle Spese per Android >   |    Scarica l’App delle Spese per iOS >
28 settembre 2012

I fondi antiusura sono agli sgoccioli

In un momento di estrema sofferenza per tutte le fasce sociali, si stanno erogando gli ultimi prestiti finanziabili con il sostegno del Fondo di prevenzione dell’usura. 

Roma, 28/09/2012 – Il momento storico in cui si trova oggi il nostro Paese, richiederebbe, da parte delle Istituzioni, la massima attenzione nei confronti degli strumenti di sostegno all’economia delle famiglie e di prevenzione delle gravi situazioni di disagio sociale. Condizioni che, inevitabilmente, spingono nella rete degli usurai, alimentando l’illegalità diffusa.

Proprio in un contesto così delicato, occorrerebbe potenziare il Fondo di prevenzione dell’usura del Ministero dell’Economia.

Nella propria attività quotidiana di sostegno alle vittime d’usura e alle famiglie sovraindebitate, l’Ambulatorio Antiusura si trova, invece, nella condizione di dover rifiutare le domande di accesso ai fondi di prevenzione, poiché le risorse a disposizione dell’Ambulatorio non vengono da tempo alimentate.

In questa situazione risulta arduo continuare a operare in favore dei cittadini, nonostante crescano, di giorno in giorno, le richieste di aiuto. Con vivo rammarico, gli operatori dell’Ambulatorio si trovano costretti a dover interrompere un servizio, proprio nel picco della necessità d’intervento e di sostegno.

È auspicabile, quindi, che il Ministero dell’Economia provveda a un nuovo finanziamentodel Fondo di prevenzione dell’usura in tempi brevi e senza esitazioni.